IL DIABETE E L'ATTIVITA' FISICA

13/02/2016

Il Diabete Mellito è una patologia caratterizzata da un serie di alterazioni, a cui fa capo un deficit relativo o assoluto di insulina. Sono conosciuti due tipo di diabete: il diabete mellito insulino dipen-dente (IDDM) e il diabete mellito non insulino dipendente (NIDDM).

Cos’è il piede diabetico?

La parola tanto utilizzata “piede diabetico”, è una complicanza del diabete, su cui influisce molto il controllo glicemico e la scarsa prevenzione. 

Quali consigli seguire se soffro di diabete?

Uno dei consigli pratici più semplici da seguire per il diabetico è quello di inserire la propria attività fisica all’interno della routine della giornata.

Quali sono i benefici?

Fare attività fisica camminando almeno due volte alla settimana (30’-45’ a seduta) rappresenta un vero e proprio sistema di allenamento cardio-respiratorio e metabolico, in quanto:

- Migliora la funzionalità muscolare
- Risparmia il glicogeno epatico e muscolare
- Diminuisce l’ipertensione
- Aumenta l’adattamento cardiaco allo sforzo (aumenta portatata cardiaca, aumenta numero e valore dei mitocondri)
- Aumenta la densità ossea
- Riduce il deposito addominale
- Riduce l’insulino resistenza

Quali accorgimenti adottare?

L’esercizio fisico dovrebbe essere svolto quotidianamente, alle ore più idonee in relazione ai pasti e alla somministrazione insulinica o quando è più opportuno ridurre la glicemia. E' inoltre consigliabile avere sempre con sé il kit di primo soccorso (insulina, zuccheri etc..). E' molto importante utilizzare abbigliamento corretto e traspirante, e un occhio di riguardo va sempre rivolto alle calzature che si utilizzano.

Quali sport praticare?

Uno degli sport raccomandati e più semplici da eseguire per il paziente diabetico sono la marcia veloce (nordic walking) e la corsa leggera, ma è fondamentale dal punto di vista preventivo per i piedi… FARE SPORT IN SICUREZZA!

 

Altri articoli

FARE ATTIVITA' FISICA CON IL DIABETE È IMPORTANTE

17/04/2018

La macchina umana è fatta per stare in movimento e  mantere la posizione eretta, l’apparato locomotore dell’organismo umano rappresenta circa il 70% della massa corporea; non muoversi significa far arrugginire il sistema e qui...

Leggi tutto

LA DISTORSIONE ALLA CAVIGLIA

06/03/2018

Si stima che ogni girono circa 5000 persone in italia abbiano una distorsione, il 20 % riguarda gli sportivi, mentre il 30% sono recidive, dovute a traumi  precedenti non trattati in maniera adeguata. Il distretto anatomico più colpito &...

Leggi tutto

IL GINOCCHIO DEL CORRIDORE

27/02/2018

Il ginocchio del corridore o sindrome della bandelletta ileo tibiale è una patologia frequente nei runners. Si tratta di una infiammazione a carico del comparto laterale del ginocchio (tendine del muscolo tensore della fascia lata) Gene...

Leggi tutto