CONSIGLI PER RIPRENDERE L'ATTIVITÀ FISICA DOPO TANTO TEMPO

27/09/2017

Per ricominciare un’attività fisica senza stress, dopo essere stati tanto tempo fermi, bisogna procedere per gradi e allenarsi per mezz’ora tre volte a settimana.

L’allenamento graduale e la costanza mettono in moto l’organismo senza sottoporlo a grossi sforzi, agevolando l’attività cardiovascolare e i muscoli senza affaticarsi o causare danni alla salute.

Un allenamento che può favorire una ripresa in tempi brevi è anche la camminata veloce per abituare il corpo a sostenere gli allenamenti. E’ consigliabile cominciare con almeno 20 minuti per volta, fino a raggiungere un’ora di camminata. Dopo aver svolto quest’attività per almeno due settimane, è possibile inserire 10 minuti di corsa ogni 20 minuti di camminata veloce.Nel giro di un mese, il corpo sarà pronto a riprendere la corsa senza aver subito alcun tipo di affaticamento.

Importante è darsi obiettivi facili da raggiungere, per non incorrere in possibili cali motivazionali. I piccoli successi raggiunti stanno alla base del processo di allenamento. Ogni passo superato è fondamentale per non desistere. Traguardi facili per trarne soddisfazione e impegno.

Inoltre è preferibile fare allenamento in un ambiente gradevole e accogliente, che metta a proprio agio le persone e crei armonia fra di loro. Praticare attività fisica respirando all’aria aperta è una delle migliori soluzioni.

 

Altri articoli

ARTROPATIE E SPORT…QUALE?

17/04/2019

L’artrosi è una malattia cronica caratterizzata da degenerazione e usura progressiva della cartilagine articolare. Prevalentemente colpisce le articolazioni di anca, ginocchia, rachide, mano e piede. L’incremento della malattia &e...

Leggi tutto

ESTATE E MALATTIE REUMATICHE, COSA FARE?

04/04/2019

Esposizione solare e malattie reumatiche? Si grazie ma con moderazione. Con il termine reumatismo si indica un insieme di sintomi che riguardano il sistema articolare. Si manifestano con dolore articolare, rigidità muscolare, rigidità...

Leggi tutto

MALATTIE REUMATICHE: ESERCIZI PER PREVENIRLE.

17/01/2019

  I movimenti mirati possono impedire e rallentare la degenerazione di tendini, muscoli e articolazioni Le malattie reumatiche (artrosi, artrite eccetera) sono al secondo posto dopo quelle cardiovascolari come causa di invalidità. ...

Leggi tutto