IL DOLORE SOTTO AL TALLONE

17/11/2017

Quando il dolore sotto il tallone è forte, l’obiettivo del trattamento è quello di ridurre l’infiammazione e quindi anche il dolore. Se la causa è  un’attività sportiva intensa (ad esempio allenamento per una maratona), sarebbe opportuno ridurre l’attività sportiva, ed eventualmente svolgere  l’attività fisica organica in piscina. I trattamenti possono essere fisioterapici, onde d’urto, pompa diamagnetica, laser terapia, massoterapia, fibrolisi, ma con alcuni semplici esercizi “ fai da te” si può risolvere il problema

FASE INIZIALE:

Crioterapia per 20 minuti ogni 3 ore , utilizzare bottiglietta d’acqua ghiacciata e far rotolare il piede sopra per ca 20 minuti proteggendo la cute con una calza di cotone. 

Stretching della fascia plantare: in posizione seduta, stendere la gamba sul letto e mediante un elastico posizionato sotto l’arco metatarsale tirare con 2 mani verso se stessi 

Automassaggio della pianta del piede utilizzando le proprie mani oppure una pallina 

FASE INTERMEDIA 

Stretching dei muscoli del piede e della gamba 

Rafforzo muscolare dei muscoli plantari: camminare in punta di piedi oppure fare dei movimenti  in flessione plantare e dorsale contro-resistenza  o deambulando scalzi su terreni instabili 

Utilizzo di calze che abbiano effetto compressione e di stabilizzazione dell’arco plantare 

FASE DI MANTENIMENTO  

Proseguire con gli esercizi di rinforzo muscolare, crioterapia specialmente dopo un allenamento intenso ed aggiungere ginnastica propriocettiva del piede, utilizzando la tavoletta di Freeman, inizialmente con entrambi i piedi poi in appoggio monopodalico, per circa 15 minuti al giorno.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Altri articoli

DISTORSIONI AL GINOCCHIO, COSA FARE?

19/02/2018

Le distorsioni di ginocchio sono molto frequenti negli sport da contatto come il calcio, rugby, ma anche negli sciatori (soprattutto amatoriali) che non hanno una preparazione atletica di base. L 'articolazione del ginocchio, è formata da...

Leggi tutto

SISTEMA CIRCOLATORIO: QUALI ESERCIZI MANTENERLO ATTIVO

07/02/2018

Attività lavorative sedentarie, abitudini di vita scorrette possono portare ad una alterazione del sistema circolatorio con conseguenti alterazioni a livello della cute: cellulite, varici etc. Il sistema circolatorio consente la circolazione ...

Leggi tutto

POSTURA E CELLULITE

30/01/2018

Contrariamente a quanto si possa pensare, la cellulite non è soltanto un disturbo estetico, ma un’alterazione patologica del microcircolo (i piccoli vasi che uniscono le arterie  con le vene presenti nel sottocute) Le cause sono mo...

Leggi tutto