LA DISTORSIONE ALLA CAVIGLIA

06/03/2018

Si stima che ogni girono circa 5000 persone in italia abbiano una distorsione, il 20 % riguarda gli sportivi, mentre il 30% sono recidive, dovute a traumi  precedenti non trattati in maniera adeguata.

Il distretto anatomico più colpito è quello dell’articolazione della caviglia (composta da mortaio tibio-peroneale e dall’astragalo)

Che cosa è una distorsione?

La perdita momentanea ed incompleta dei rapporti articolari fra due capit articolari.

I traumi discorsivi, si dividono in ACUTI ( scontro di gioco, urto) o CRONICI (dopo carichi notevoli prolungati)

Quali sono i sintomi?

Dolore vivo, localizzato a livello del malleolo peroneale (anteriore), tumefazione (segno di rottura di qualche arteriola),limitazione funzionale causata dal dolore fino ad impotenza 

Classificazione.

Grado 0: no rotture legamentose

Grado 1: rottura di un legamento (peroneo astragalico anteriore)

Grado 2: rottura di due legamenti (peroneo astraglico anteriore e peroneo calcaneare)

Grado 3: rottura di tre legamenti ( peroneo astragalico anteriore, calcaneare, e perone astragalico posteriore) 

Quale trattamento?

Nella fase acuta si va ad immobilizzare l’arto leso, applicare ghiaccio e comprimere al zona interessata (utilizzando anche calze compressive ) in modo da contenere l’edema; mentre nella fase cronica, nelle mani di un fisioterapista esperto, si eseguono dei trattamenti in modo da ridurre l’edema e il dolore, fino a recuperare l’articolarità e la forza muscolare.

Il tempo necessario per il recupero funzionale completo, varia da 3 a 5 settimane , circa 4-7 settimane per tornare al lavoro e 10 settimane per ritornare all’attività sportiva, ovviamente i tempi sono stabiliti in base al grado di distorsione

Altri articoli

MALATTIE REUMATICHE: ESERCIZI PER PREVENIRLE.

17/01/2019

  I movimenti mirati possono impedire e rallentare la degenerazione di tendini, muscoli e articolazioni Le malattie reumatiche (artrosi, artrite eccetera) sono al secondo posto dopo quelle cardiovascolari come causa di invalidità. ...

Leggi tutto

COSA SONO I RECETTORI

13/12/2018

I RECETTORI: Rimaniamo in piedi, se troviamo una piccola alterazione del terreno perdiamo l’equilibrio ma non cadiamo, tutto ciò perché all’interno del nostro organismo sono presenti numerosi recettori, essi sono delle...

Leggi tutto

L'ESERCIZIO FISICO, PER DORMIRE MEGLIO.

18/05/2018

L'attività fisica è universalmente considerata dai medici di tutto il mondo come il rimedio naturale contro centinaia di patologie differenti. Aiuta a prevenire le malattie cardiache e circolatorie ed è consigliato a soggetti...

Leggi tutto