ATTIVITÀ FISICA E DISTORSIONI DI CAVIGLIA: COSA FARE E COME PROTEGGERSI?

05/11/2015

La caviglia è l’articolazione che collega la gamba al piede.

Ogni giorno in Italia, si stima che circa 6.000 persone subiscano una distorsione di caviglia.
Oltre al tipo di sport che una persona pratica, le cause possono essere diverse: calzature sbagliate, precedente trauma distorsivo non trattato correttamente, scarso allenamento..

Quali sono i sintomi e i segni di una distorsione di caviglia?

Il dolore (moderato o acuto) è il primo sintomo che si manifesta subito dopo l’evento traumatico. Successivamente si presentano: gonfiore sulla faccia laterale o mediale del piede, zoppia e , nei casi più gravi, instabilità articolare.

Cosa fare dopo una distorsione di caviglia?

Si utilizza la formula RICE, che deve sempre essere utilizzata in eventi traumatici. L'acronimo "RICE" sta per:
- Rest=riposo;
- Ice=ghiaccio ;
- Compression= compressione;
- Elevation=arto in scarico.

È utile fasciare la caviglia con una benda compressiva, utilizzando ossido di zinco, mantenendola sollevata per 2-3 gg e associare applicazioni di ghiaccio per 20 minuti ogni ora (attenzione : mai a contatto con la pelle). Se la caviglia non migliora è opportuno recarsi al pronto soccorso oppure dall’ ortopedico.

Come rieducare la mia caviglia?

Se il trauma è stato lieve si può iniziare a mobilizzare la caviglia dopo 3 giorni dal trauma con movimenti di flesso-estensione: prima allontanando il piede dalla tibia e poi compiendo il movimento opposto, avvicinando il piede alla tibia. Dopo circa 6 giorni saranno possibili movimenti di rotazione interna ed esterna del piede.
Successivamente si comincia a recuperare la forza, l’elasticità e il controllo del piede

Come prevenire una nuova distorsione di caviglia?

Dopo un trauma distorsivo è fondamentale continuare la riabilitazione autonomamente, eseguendo gli esercizi sopra descritti per entrambi i piedi.
E' opportuno inoltre, per prevenire le distorsioni o le recidive, utilizzare scarpe, plantari e calze protettive e stabilizzanti.

La soluzione Podartis contro le distorsioni di caviglia.

- Plantari Orthoactive: clinicamente testati per prevenire le distorsioni e ridurre gli stress alla caviglia e al retropiede.
- Calza Stabil Energy di Podartis: grazie all’esclusivo “Talus Cross System” protegge e sostiene la caviglia e previene le distorsioni.

 

Altri articoli

LA CELLULITE: L'INCUBO DI TUTTE LE DONNE

20/09/2016

Dalla casalinga di alla star di Hollywood è l’incubo di tutte le donne,  la cellulite:  è un aumento di volume delle cellule adipose, ovvero di un accumulo di grassi in zone specifiche e circoscritte, prevalentement...

Leggi tutto

ATTIVITÀ MOTORIA E SOVRAPPESO

09/09/2016

In Italia più del 40% dei pazienti è in sovrappeso. Le cause principali sono da attribuire a uno stile di vita sempre più sedentario, e al consumo di cibi cosiddetti spazzatura, inoltre un peso eccessivo, rispetto al peso ideale...

Leggi tutto

PIEDE DIABETICO, QUALE PREVENZIONE?

30/06/2016

La miglior arma a disposizione del paziente diabetico per evitare le ulcerazioni al piede è la prevenzione. Il diabete danneggia la struttura del nervi, portando il paziente ad avere una  alterata sensibilità fino ad una completa a...

Leggi tutto